Home Attualità Larino, in tanti nel centro storico per la nona edizione della suggestiva Rassegna delle Carresi
Attualità - Evidenza - QD - 30 Luglio 2018

Larino, in tanti nel centro storico per la nona edizione della suggestiva Rassegna delle Carresi

Un fatto sociale totale. Questo rappresenta la Carrese in una comunità che nel corso di un intero anno prepara e condivide un evento unico che coinvolge ogni generazione. A Larino un’occasione unica per ricordare, conoscere e scoprire oltre venti tradizioni legate al Molise ma anche a centri di fuori regione.

La rassegna delle Carresi, nata da un’idea dell’Ecomuseo itinerari frentani e giunta alla nona edizione, si conferma un punto di riferimento delle manifestazioni estive. Un’opportunità per tanti turisti e per chi non può essere presente nelle date ufficiali degli eventi.

Patrimonio di storia, cultura, tradizioni e un’identità consolidata da momenti in grado di stupire, emozionare e mantenere vivi anche piccoli centri abitati da poche centinaia di persone. Da Larino a Jelsi, alle feste di Sant’Antonio, le Carresi del Basso Molise, e tante altre iniziative che, tra le altre cose, rafforzano un rapporto unico e speciale tra l’uomo e l’animale.

Nella suggestiva cornice del centro storico il corteo dei rappresentanti delle varie manifestazioni. Carri piccoli e grandi impreziositi dal grano, dai colori e dai simboli della vita contadina. Non manca il carro dedicato a Sant’Antonio di Padova che ricorda il transito del santo, con una riproduzione realizzata da Nicola Di Bello, e il rapporto di amicizia con altre realtà.

Fitto il programma promosso dal Comitato delle Carresi con il patrocinio del Comune di Larino e della Pro loco. Visite al museo diocesano, i laboratori del fiore di carta per adulti e bambini, musica con i MACCABBARRI di Pescara e gli ETNOMUSICANTES. Ancora stand gastronomici, la Fidas e la sagra del vitello marchigiano. In tanti hanno affollato fino a tarda sera il centro storico confermando la bontà di un progetto riuscito, che rinnova un discorso di rete territoriale. Stefano Vitulli, presidente del Comitato per la rassegna delle Carresi, ha ringrazia tutti coloro che con impegno, sensibilità e vicinanza hanno contribuito alla riuscita dell’evento. Appuntamento alla decima edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

VIDEO E FOTO. Casa riposo Agnone, ospiti positivi al Coronavirus trasferiti al Ss Rosario di Venafro

Sono stati trasferiti al Santissimo Rosario di Venafro gli ospiti della casa di riposo “Ta…