Home Apertura Molise Pride: 5 mila persone a Campobasso per l’orgoglio arcobaleno
Apertura - Attualità - Evidenza - 29 Luglio 2018

Molise Pride: 5 mila persone a Campobasso per l’orgoglio arcobaleno

Rappresentanti delle istituzioni, famiglie, adulti, ragazzi e anche bambini. In tanti, tra i tremila e i cinquemila secondo le stime dell’Arcigay Molise che ha organizzato l’evento – decisamente di meno, circa 600, per le forze dell’ordine – quelli che hanno partecipato alla prima edizione del ‘Molise pride’ a Campobasso.

Alla manifestazione, per la quale nei giorni scorsi l’organizzazione aveva ricevuto diverse minacce, c’era anche il presidente della Regione, Donato Toma, il sindaco di Campobasso, Antonio Battista e il presidente del Consiglio comunale, Michele Durante.

“Campobasso ha dimostrato di non essere omofoba – il commento degli organizzatori – e che, insieme alle Istituzioni, e’ necessario intraprendere un percorso concreto contro l’omofobia. Oggi Campobasso e il Molise hanno dimostrato di essere motivo d’orgoglio in tutta Italia, una citta’ e una Regione che non escludono”.

“Campobasso e’ una citta’ che accoglie, integra e riconosce i diritti delle persone – le parole del primo cittadino – noi non siamo la citta’ della paura”.

“Sono stato invitato ufficialmente – ha detto il Governatore – e visto che l’invito mi e’ pervenuto da persone per bene, ho deciso di partecipare”.

“Essere oggi con voi – ha osservato Durante – non e’ una dimostrazione di coraggio, ma di gioia”.

Odio, amore, esclusione, pregiudizi: questi gli argomenti sui quali si e’ soffermata Vladimir Luxuria, madrina della manifestazione. “Oggi stiamo abbattendo due pregiudizi – ha detto – il primo e’ quello della volgarita’ di manifestazioni di questo genere. Se volete trovare la volgarita’ andate alle riunioni di Matteo Salvini, li’ si’ che la troverete. Il secondo – ha concluso – e’ quello che riguarda Campobasso, dove a detta di tanti questi eventi non si potevano svolgere. Anche questo pregiudizio e’ stato abbattuto”.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Procedure COVID-19, da Neuromed un successo per il Molise

L’Istituto Neuromed comunica che, così come già annunciato dall’Asrem nel corso della gior…