Un furto di alcuni mezzi, due furgoni ed un autocarro, è stato sventato grazie all’intervento dei Carabinieri di Isernia. Il fatto è avvenuto nella zona di Vinchiaturo, quando nella notte alcuni sconosciuti, hanno asportato i mezzi da un parcheggio di una ditta specializzata nella installazione di pale eoliche. Scattata la segnalazione del furto al numero di emergenza 112, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia, e una della Stazione di Carpinone hanno intercettato i mezzi in fuga. Vistisi ormai braccati, la banda di ladri ha abbandonato i veicoli, con a bordo attrezzature di vario genere per un valore di decine di migliaia di euro. La refurtiva è stata così interamente recuperata, mentre immediate sono scattate le ricerche dei malfattori. Nelle ore successive, sulla Statale Venafrana, all’altezza del centro commerciale I Melograni, gli stessi Carabinieri hanno bloccato un’autovettura con a bordo tre pregiudicati, tutti di origine rumena, che secondo le prime indagini potrebbero essere coinvolti nel furto sventato durante la notte. I tre sono stati fermati ed accompagnati presso il Comando Provinciale Carabinieri di Isernia dove sono in corso ulteriori accertamenti.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, tornano a salire i nuovi casi. Ma aumenta il numero dei guariti

Torna a salire il numero dei contagi in Molise, con 235 nuovi casi, di cui 58 a Campobasso…