Il Consiglio di Stato ha rigettato, nel merito, gli ultimi due ricorsi che riguardano la vicenda relativa all’appalto dei lavori per il completamento della Tangenziale Nord dando così ragione al Comune di Campobasso. L’auspicio dell’amministrazione è di recuperare il tempo che è stato perso dietro le vicende giudiziarie che di fatto hanno bloccato l’opera.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 143 nuovi positivi, un ricovero e 224 guariti

I dati Covid adesso con il bollettino dell’Asrem. Sono 143 i nuovi positivi riscontrati in…