Home Attualità Isernia. Ricettazione e abusi edilizi, denunciate due persone

Isernia. Ricettazione e abusi edilizi, denunciate due persone

Prosegue l’attività dell’Arma in provincia di Isernia, impegnata nella quotidiana lotta ad ogni forma di criminalità e di illegalità. Nel dettaglio i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione di un 50enne isernino, su cui si erano concentrati i sospetti, quale autore di furti in abitazioni e attività commerciali, hanno rinvenuto attrezzi agricoli che erano stati asportati tempo fa ad una persona locale, per l’uomo è scattata una denuncia per ricettazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Isernia, recuperata refurtiva per un valore complessivo di oltre mille euro.
Nell’ambito di un’attività finalizzata al contrasto dell’abusivismo edilizio e alla salvaguardia del patrimonio paesaggistico, condotta dai Carabinieri in varie zone della provincia di Isernia, ritenute particolarmente sensibili sotto il profilo ambientale, una persona è stata denunciata alla competente Autorità Giudiziaria. Nel dettaglio a Sant’Agapito, i militari della Stazione di Monteroduni, hanno denunciato un 60enne casertano, per abusivismo edilizio, in quanto era intento alla realizzazione di un fabbricato, in assenza delle prescritte concessioni edilizie ed in zona sottoposta a severi vincoli ambientali e paesaggistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Infortunio al Nucleo: 60enne rimane schiacciato dal tir che si ribalta. Aperta un’indagine

Incidente sul lavoro oggi al Nucleo Industriale di Termoli dove un uomo di 60 anni è rimas…