Dopo poco più di un anno di attesa ha riaperto al pubblico l’ufficio postale di Indiprete. Oggi si presenta con locali più accoglienti e sicuri, nuovi servizi e senza barriere architettoniche. Una buona notizia per l’intera comunità, ma anche per i paesi vicini, dove il servizio è assente oppure funziona a singhiozzo. Un risultato importante, raggiunto non solo con il contributo del Comune e dell’associazione dei consumatori Adoc, ma anche grazie al pressing costante sui vertici di Poste Italiane da parte dei consiglieri comunali di Castelpetroso Gustavo e Angelo Armenti, sempre in prima linea per trovare la soluzione che ha poi indotto le Poste a fare marcia indietro.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 143 nuovi positivi, un ricovero e 224 guariti

I dati Covid adesso con il bollettino dell’Asrem. Sono 143 i nuovi positivi riscontrati in…