30.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

Carnevale, al Musec di Isernia incontro dedicato alle “Zite di Letino”

AttualitàCarnevale, al Musec di Isernia incontro dedicato alle "Zite di Letino"

Fra le antiche tradizioni carnascialesche conquista un posto di rilievo quella di Letino, piccolo centro del Matese campano che fino al 1945 ha fatto parte della provincia di Campobasso. In questo paese, infatti, a Carnevale sono gli uomini a indossare il costume tradizionale. Delle zite di Letino e dell’uso satirico di questi abiti se n’è parlato durante un incontro al Musec, il museo dei costumi del Molise allestito nei locali della Provincia di Isernia. Le principali caratteristiche del carnevale del paese matesino sono state illustrate dal sindaco, Fausto Perrone, accompagnato per l’occasione dal gruppo folk Ri Tinazzoli e, naturalmente, dalle Zite. L’incontro dedicato a Letino non è affatto casuale. Non solo perché – come già accennato – il paese ha fatto parte del Molise fino a non molto tempo fa, ma anche perché i suoi costumi tradizionali sono tra i più apprezzati tra quelli esposti al Musec, ha spiegato il direttore, Antonio Scasserra. Con questo incontro il Musec travalica i confini regionali per dare spazio a una realtà territoriale che vanta la stessa matrice culturale. “Sin dalla sua inaugurazione, il MuseC si è posto l’obiettivo di farsi da collettore di un territorio più ampio di quello regionale che ha come comune denominatore la tradizione popolare che trova nei costumi la sua massima espressione – sottolinea il vice presidente della Provincia di Isernia, Cristofaro Carrino -, l’appuntamento con le zite di Letino va visto proprio in questa ottica: un approfondimento che mette il primo tassello a politiche di sviluppo turistico-culturali congiunte”.

Ultime Notizie