I Carabinieri della Stazione di Carpinone nell’ambito di un servizio di controllo del territorio hanno fermato uno studente isernino, mentre percorreva con la propria auto una strada periferica del paese. Il giovane che era alla guida di un’auto con a bordo alcuni suoi amici, all’atto degli accertamenti eseguiti dai militari, ha tentato di disfarsi di un involucro contenente dosi di marijuana occultandolo sotto il tappetino. L’azione però non è sfuggita ai Carabinieri che hanno recuperato e sottoposto a sequestro la droga. Lo studente dovrà ora rispondere di detenzione illegale di sostanze stupefacenti, mentre sono tutt’ora in corsa ulteriori indagini per accertare se le dosi rinvenute erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio. Dall’inizio del nuovo anno salgono a quindici le persone finite nelle rete dell’Arma nel corso di operazioni antidroga predisposte dal Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, mentre sono numerose le dosi di stupefacenti di varia tipologia sottoposte a sequestro. Controlli dei Carabinieri sono stati eseguiti nelle ultime ore nel territorio dei Sesto Campano, in particolare lungo le arterie di collegamento con il territorio casertano. I militari hanno proceduto ad accertamenti su settanta veicoli in transito, hanno identificato i relativi conducenti e passeggeri e nei casi sospetti eseguito perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Nei confronti di un pregiudicato del luogo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro e della locale Stazione, hanno inoltre avanzato alle competenti Autorità, la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione dell’Avviso Orale di Pubblica Sicurezza, avendo accertato che lo stesso nel recente passato si è reso responsabile di una serie di reati che vanno dal furto in abitazione allo spaccio di sostanze stupefacenti, commessi tra le province di Isernia e Caserta.

Potrebbe interessanti anche:

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’associazione Notti Mediterranee di Roccavivara presenta il programma delle iniziative 2022

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’Associazione Notti Mediterranee di Roccaviva…