Home Attualità “Capodanno tranquillo”, a lavoro task force di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza
Attualità - Evidenza - 31 Dicembre 2017

“Capodanno tranquillo”, a lavoro task force di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza

Una task force per garantire un Capodanno tranquillo ai molisani.

Gli uomini della Polizia, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza – come disposto dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica – hanno intensificato, in queste ore, i servizi di controllo del territorio, soprattutto per verificare il rispetto delle normative sulla sicurezza dei locali pubblici e contrastare il fenomeno delle feste organizzate in locali privi delle prescritte autorizzazioni.

Intenso il lavoro della Polizia sul fronte dei controlli del materiale esplodente in commercio, ricordando che a Campobasso come a Termoli, i Sindaci hanno emanato ordinanze che vietano i botti di Capodanno. Nel capoluogo di regione controllati 16 esercizi commerciali, mentre a Termoli gli agenti del Commissariato hanno sequestrato botti illegali; un uomo, che li aveva venduti a cinque ragazzi minorenni, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

A Campobasso soprattutto, la Polizia ha intensificato anche i controlli per prevenire i furti nelle abitazioni; ciò ha comportato per 4 persone (tre pugliesi ed un campano), fermate in zone periferiche della città senza che abbiano saputo fornire valide ragioni sulla loro presenza in quella zona, l‘emissione dei fogli di via obbligatori, con divieto di far ritorno in città.

Controlli straordinari del territorio sono stati predisposti (e verranno intensificati nelle prossime ore) anche dalla Compagnia Carabinieri di Isernia, in tutta la provincia.

pi.sal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Spesa sospesa, aderisce anche la Croce Rossa d’Isernia

Il Comitato locale di Isernia della Croce Rossa Italiana comunica che ha aderito alla camp…