Nuova legge elettorale regionale, improvvisa accelerazione dei tempi.

Infatti, dopo le sollecitazioni arrivate dalle federazioni del Pd di Isernia e di Termoli, il capogruppo del partito in consiglio regionale, Massimiliano Scarabeo, ha chiesto l’immediata iscrizione all’ordine del giorno dell’assemblea di Palazzo D’Aimmo della proposta firmata da lui, Totaro e Lattanzio, che prevede proprio tre collegi, come chiesto da Isernia e Termoli.

Uno sgambetto bello e buono per la strategia messa in atto da Frattura e i dieci consiglieri della sua cosiddetta maggioranza che hanno firmato la proposta del collegio unico.

Scarabeo ha chiesto, al presidente del Consiglio l’iscrizione all’ordine del giorno del Consiglio Regionale, della Pdl n. 158 “Norme per l’elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio Regionale del Molise” condivisa con i Consiglieri Regionali Francesco Totaro e Nunzia Lattanzio.

“La proposta di Legge Regionale per l’elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio Regionale”, è un argomento su cui bisogna confrontarsi e discutere in Aula – afferma Scarabeo – attraverso un dialogo molto serio e che, a mio avviso, tenga conto, per davvero, della rappresentanza dei territori. E’ una proposta di Legge articolata, ma ciò che va posto in evidenza è una soglia di sbarramento che impedisce alle coalizioni che abbiano ottenuto meno del 5% dei voti, di vedersi assegnati dei seggi e una sorta di premio di maggioranza per la coalizione del Presidente eletto. Sarà la nuova geografia dei collegi elettorali a rendere tale proposta piuttosto interessante, variando i rapporti finora in vigore, dividendo il territorio in tre collegi: Campobasso e Termoli a cui spettano sette consiglieri e Isernia a cui ne spettano sei, naturalmente con la rappresentanza di genere in ogni lista collegiale. Una iniziativa che spero trovi riscontro nel Consiglio Regionale chiude Scarabeo.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …