Home Attualità Colletorto, si consolida il rapporto di amicizia con Bari-Carbonara nel segno del ricordo
Attualità - Evidenza - QD - 1 Novembre 2017

Colletorto, si consolida il rapporto di amicizia con Bari-Carbonara nel segno del ricordo

Un rapporto di amicizia autentica e vera nato nel segno del ricordo e consolidato nel tempo. Quello tra il Comune di Colletorto e la città di Bari. In una frazione della IV Circoscrizione (oggi quarto municipi  o) da oltre dieci anni è stata intitolata una scuola, la primaria di Loseto, alla maestra Carmela Ciniglio che perse la vita insieme a ventisette alunni nel crollo della scuola Jovine di San Giuliano di Puglia. Da allora questo rapporto s i è arricchito di esperienze e iniziative, fino alla firma di un gemellaggio con il capoluogo pugliese. Un appuntamento immancabile quello che ogni anno, il 31 ottobre, richiama gli «amici» di Bari nei luoghi colpiti dal sisma del 2002. Una delegazione di amministratori e scolaresche ha partecipato alla giornata della memoria prima a San Giuliano di Puglia, con la commemorazione al cimitero e al parco, e poi a Colletorto. Nel paese della maestra Carmela è stato portato un omaggio al monumento posto nel giardino del monastero della chiesa di Sant’Alfonso de Liguori.La statua, donata da Rocco De Adessis, raffigura la maestra avvolta dall’abbraccio dei bambini. Il gruppo, accompagnato dai familiari dell’insegnante, dagli amministratori locali, dalla preside, Giovanna Fantetti si è spostato anche al cimitero. Nel pomeriggio, dopo la visita del centro storico, la giornata è continuata nella sala della chiesa del Purgatorio con leesibizioni delle scuole delle due realtà e la presentazione di tutta una serie di poesie, momenti di riflessione, canti e altri lavori in ricordo delle vittime terremoto e alla diffusione di un messaggio di speranza e di amicizia. Il sindaco di Colletorto, Carlo De Simone, ha ringraziato il presidente del IV Municipio, Nicola Acquaviva, e tutti gli amici di Bari con rinnovato affetto ricordando anche l’appuntamento del 23 aprile, festa di San Giorgio a Loseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Misure anti Covid, il prefetto Federico: “Spiagge e località della costa osservate speciali”

“Nel periodo estivo spiagge e località della costa osservate speciali per garantire il ris…