“Frattura liquida la questione senza trovare soluzioni”. Duro il commento del consigliere regionale Massimiliano Scarabeo, in merito alla risposta del presidente della Regione all’interrogazione, presentata circa un anno fa (insieme a Totaro e Lattanzio), sulla situazione degli ex cantonieri della Provincia di Isernia, rimasti senza lavoro. “A un anno di distanza e senza tener conto dell’importanza, delicatezza e urgenza dell’argomento – afferma Scarabeo -, giunge la risposta del Governatore Frattura alla interrogazione sulla questione che ha visto protagonisti, loro malgrado, i lavoratori stagionali della Provincia di Isernia, lasciati senza lavoro dall’ente di Via Berta. I commenti e le considerazioni non devo farli io che ho cercato, insieme ai consiglieri Totaro e Lattanzio di evidenziare un problema di non poco conto che aveva e ha bisogno di soluzione. Il governatore, attraverso la frase: ‘Resta ferma la piena disponibilità a partecipare ad un incontro congiunto con tutti i soggetti coinvolti dalla problematica evidenziata dal consigliere interrogante’ liquida la questione che, a questo punto, ha un sapore ancora più amaro per le decine di lavoratori e per le loro famiglie”.

Potrebbe interessanti anche:

La Molisana acquista anche i locali tecnici dell’ex Zuccherificio

Era rimasto invenduto solo il lotto numero 3 dei 4 dell’ex Zuccherificio e oggi Past…