Home Attualità Sondaggio Index Research sul gradimento dei governatori italiani: Frattura penultimo
Attualità - Evidenza - 27 Settembre 2017

Sondaggio Index Research sul gradimento dei governatori italiani: Frattura penultimo

La nuova graduatoria stilata dalla Index Research sul gradimento dei governatori italiani,  consultabile sul sito dell’Istituto di ricerca, pone, per il primo semestre del 2017, Paolo Frattura ancora  al penultimo posto, con il 35,5% dei consensi dei molisani. Alle sue spalle solo il presidente della Sicilia, Crocetta, con il 26,8%, il quale non si ricandiderà alle imminenti regionali. Primo posto per il governatore del Veneto, Luca Zaia, con il 58,3%, secondo per Sergio Chiamparino, presidente del Piemonte, con il 56,4% e terzo Michele Emiliano,  Governatore della Puglia, con il 56,1%

Il sondaggio di Index Research, realizzato tra marzo e giugno, riguarda il primo semestre del 2017 ed è stato effettuato prima dell’iscrizione, a Bari, di Frattura nel registro degli indagati per calunnia e prima che il Consiglio di Stato si pronunciasse, intimando all’architetto imprenditore Frattura di restituire alla Regione da lui guidata i 265mila euro intascati per la Biocom e mai utilizzati per realizzare il progetto della centrale a biomasse in basso Molise.

Dunque Paolo Di Laura Frattura è penultimo tra i governatori nel gradimento dei cittadini, con un crollo dei consensi. Nel 2013 fu eletto con il 44,7% dei consensi e a distanza di quasi 5 anni, leggendo la classifica di Index Reserch, ha perso 9,2 punti percentuali, che non sono pochi. Segno che forse quella qualità politica e amministrativa di cui parla ancora non sia poi così evidente. Sono invece evidenti le vicende giudiziarie che lo coinvolgono e che pongono una gigantesca questione morale sul Governatore Frattura; così come è evidente che la maggioranza di cui è alfiere, con la segretaria del Pd Fanelli e il suo vice in Giunta Facciolla, non sia poi così solida, anzi.

Il Governatore Paolo Frattura sarà ancora una volta soddisfatto e contento poiché, rispetto terzo trimestre  2016, il suo gradimento è passato dal 32,2 al 35,5% del primo semestre 2017. Ma il dato sostanziale del sondaggio di Index Research lo vede, comunque, come allora, sempre in fondo alla classifica, sempre penultimo tra i governatori italiani, appunto, nel gradimento dei cittadini. Quei cittadini molisani che fanno i conti tutti i giorni con l’assenza di lavoro, la chiusura di aziende, che lottano per avere gli ammortizzatori, che fanno fatica ad arrivare a fine mese, a pagare bollette e mutui, a sfamare, vestire o far studiare i figli.

Tutto questo accade nel Molise governato da Paolo Frattura. Nel Molise di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Procedure COVID-19, da Neuromed un successo per il Molise

L’Istituto Neuromed comunica che, così come già annunciato dall’Asrem nel corso della gior…