34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Isernia. Sicurezza sul lavoro, agevolazioni e formazione gratuita per le imprese

AttualitàIsernia. Sicurezza sul lavoro, agevolazioni e formazione gratuita per le imprese
Antonio Di Franco

Il mancato rispetto delle leggi e la scarsa importanza data alla formazione sono le principali cause che determinano ancora oggi percentuali elevate di infortuni. Per dare il proprio contributo a un’auspicabile inversione di rotta, Federimpreseitalia – d’intesa con l’Ordine dei commercialisti – ha organizzato un incontro a Isernia con l’obiettivo di diffondere la cultura del rispetto delle norme, premessa necessaria per garantire un’effettiva sicurezza sui luoghi di lavoro. Rispettare le regole conviene, a maggior ragione perché una serie di agevolazioni e finanziamenti permettono alle aziende di mettersi al sicuro senza grossi sforzi. Il coinvolgimento diretto dei commercialisti non è stato casuale: proprio a loro, che lavorano gomito a gomito con le imprese, è affidato il compito di informare sugli obblighi normativi e sui vari accorgimenti che permettono di ridurre al minimo i rischi, in ogni settore e sotto ogni punto di vista. L’incontro cade tra l’altro in un periodo particolare: dopo anni di calo – forse anche per via dell’aumento della disoccupazione – gli ultimi dati statistici parlano di un incremento di incidenti in ambito lavorativo: “Gli ultimi dati in materia di infortuni sul lavoro sono preoccupanti – ha speigato l’avvocato Antonio Di Franco, presidente regionale di Federimpreseitalia – dopo anni di calo le ultime statistiche parlano di un aumento di circa il 5% degli incidenti in ambito lavorativo. Per questo crediamo che sia necessario diffondere la cultura del rispetto della normativa vigente e abbiamo inteso farlo tramite l’ordine professionale dei commercialisti e degli esperti contabili perché sono loro la prima interfaccia informativa con le aziende e possono diffondere tutti gli obblighi cui sono soggette le aziende di tutti i settori. Abbiamo inoltre presentato anche il fondo Fonarcom cui siamo collegati come Federimpreseitalia Molise – ha detto ancora – grazie al quale daremo l’opportunità alle aziende che si iscriveranno in materia del tutto gratuita di poter usufruire della formazione senza alcuna spesa e in tempi brevissimi. Abbiamo pensato pertanto anche alle aziende che in questo periodo stanno attraversando un momento di grossa difficoltà dal punto di vista economico, ma che – ha concluso Di Franco – vogliono mettersi in regola con tutti gli adempimenti di legge in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro”.

Ultime Notizie