Home Evidenza Ulivo 2.0, Ruta e Leva: avanti tutta
Evidenza - QD - Regione - 11 Settembre 2017

Ulivo 2.0, Ruta e Leva: avanti tutta

L’Ulivo 2.0 scalda i motori e si prepara alla lunga campagna elettorale che si concluderà a primavera.

La prima uscita pubblica del nuovo movimento, messo in piedi dal centro sinistra che non si riconosce più in Frattura, è in programma il 21 settembre a Isernia.

Dieci date, nei centri principali della regione, nelle quali saranno illustrati i temi racchiusi negli otto forum, individuati per stilare il programma da sottoporre agli elettori.

Il senatore del Pd Roberto Ruta, il deputato di Articolo 1 Danilo Leva, insieme agli altri esponenti che si sono ritrovati sotto le insegne di un Ulivo da rinnovare, hanno già messo insieme una consistente fetta di centrosinistra delusa dall’esperienza di governo di Frattura.

Un governo, dicono, che ha danneggiato soprattutto le classi più deboli, frantumato il mercato del lavoro, demolito la sanità pubblica, abbandonato il territorio e ha lasciato ovunque dietro di sé macerie e uno scontento generale.

I forum che dovranno discutere le proposte e le idee sul tappeto, riguardano il piano regionale di sviluppo e i fondi europei; la sanità con le politiche di prevenzione e sport; il lavoro, con le politiche sociali della casa e la qualità della vita; le attività produttive e il turismo; l’ambiente, con parchi, acqua, aria, energia e il ciclo dei rifiuti; la scuola, con l’università, la formazione, l’informazione i social e la cultura; le infrastrutture; le politiche di bilancio e fiscali.

E’ su questi temi che l’Ulivo 2.0 si propone di ricostruire una regione che pare alla deriva ed è su questo che dal punto di vista politico i Lab e e Possibile con Michele Durante, i Comunisti Italiani con Nicola Macoretta, Sinistra Italiana con Vincenzo Notarangelo, l’Italia dei Valori con Ivan Perriera, Carmine Trematerra con i Socialisti in Movimento, Danilo Leva con Mdp Articolo 1 e Roberto Ruta con una larga fetta di Pd, chiedono uno scatto d’orgoglio all’elettorato di centrosinistra. Gli incontri, che partiranno il 21 a Isernia si concluderanno a Campobasso. Le altre date devono essere ancora fissate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Controlli massicci della Polizia per contrastare l’uso dei telefonini alla guida

È ormai noto e documentato che la distrazione causata dall’uso dei telefoni cellulari alla…