Home Apertura Guardialfiera. Auto precipita dal viadotto della Bifernina: muore ragazza di 25 anni di Campobasso
Apertura - Attualità - Evidenza - QD - 18 Luglio 2017

Guardialfiera. Auto precipita dal viadotto della Bifernina: muore ragazza di 25 anni di Campobasso

È precipitata dal viadotto della Bifernina che collega i bivi di Guardialfiera e Lupara sul lago del Liscione. Un volo di quasi diciotto metri che non ha lasciato scampo a Luana Spicciato, 25 anni, di Campobasso.

È morta tornando a casa a bordo di una Panda quando, per cause da accertare, ha perso il controllo dell’auto sul rettilineo. Ha sbandato finendo prima contro il guardrail e poi ha sfondato la barriera di protezione fino a cadere nel vuoto schiantandosi sul terreno arido e duro che in questo periodo non è ricoperto dall’acqua.

Nessun segno di frenata evidente sull’asfalto e da una prima ricostruzione nessun impatto con altri veicoli che si trovavano in viaggio sul ponte.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco da Campobasso e Termoli. Per raggiungere la Panda le squadre si sono calate con un’autogru e attrezzature speciali. Un lavoro impegnativo per recuperare il corpo di Luana Spicciato scendendo dal ponte.

Dopo i primi accertamenti i Vigili sono riusciti a riportare anche la carcassa dell’auto accartocciata sulla strada.

Traffico bloccato lungo la Bifernina per consentire le operazioni. La dinamica dell’incidente sarà accertata dalla Polizia stradale che ha effettuato i rilievi in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. Sul posto i Carabinieri e l’Anas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Medico agnonese muore a Roma, faceva parte della task-force anti Covid

Una tragedia avvenuta a Roma ha scosso ancora una volta la comunità di Agnone. Ha perso la…