Home Attualità La Femca Cisl: niente lavoro per gli ex Ittierre? Strapperemo le tessere elettorali

La Femca Cisl: niente lavoro per gli ex Ittierre? Strapperemo le tessere elettorali

Dopo la messa in liquidazione della Oti, vanno avanti spedite le procedure di licenziamento collettivo per i 39 lavoratori della ex Ittierre. Per bloccare il procedimento c’è tempo fino al 30 giugno, ma una soluzione ad oggi non c’è, salvo miracoli. Sulla storica azienda tessile di Pettoranello sta dunque per calare definitivamente il sipario: dopo il crollo della It Holding non c’è stato mai un effettivo rilancio. Lo dice il segretario provinciale di Isernia della Femca Cisl, Francesco Di Trocchio. Che accusa: “Abbiamo avuto una gestione commissariale due procedure di liquidazione: di fatto le sfilate di moda sono state soppiantate dalle sfilate di professionisti che a vario titolo sono intervenuti durante i vari step. Ad oggi le procedure sono tutte e tre in itinere e sono lungi dal concludersi. Non ci sono progetti industriali e non ci sono lavoratori in fabbrica. Pertanto questi strumenti messi a disposizione dall’ordinamento giuridico non hanno alcun riverbero positivo né sulla continuità aziendale, né sulla salvaguardia dei livelli occupazionali. E anche i creditori della Ittierre vantano ancora alcune spettanze”. Al fine di tutelare i lavoratori della Oti, ma anche i circa mille lavoratori ex Ittierre con gli ammortizzatori sociali ormai in scadenza, il sindacato chiede la rapida convocazione di un tavolo di confronto con la Regione, per capire se tra accordo di programma e area di crisi si possano effettivamente creare le basi per un rilancio del settore tessile in Molise. E se l’appello dovesse cadere nel vuoto: “Siamo dell’avviso che bisognerà mettere in campo delle forme di protesta anche eclatanti – ha concluso Di Trocchio: – ad esempio, alla vigilia della tornata elettorale del 2018 (elezioni regionali, ndr), si potrebbe chiedere a disoccupati e lavoratori di strappare le tessere elettorali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Procedure COVID-19, da Neuromed un successo per il Molise

L’Istituto Neuromed comunica che, così come già annunciato dall’Asrem nel corso della gior…