Una fila lunghissima e tante lamentele questa mattina davanti alla Crea, la società che gestisce il servizio idrico di Termoli. Decine i cittadini in attesa per protestare: tra i motivi il mancato arrivo delle bollette oppure la ricezione nelle cassette della posta a tassa già scaduta, la mancata rateizzazione, depositi cauzionali ingiustificati e in alcuni casi importi da pagare saliti eccessivamente. Tante le lamentele anche per l’apertura degli uffici di via degli Atleti che sono disponibili al pubblico solo tre mattine a settimana.

Potrebbe interessanti anche:

Auto investe due donne a Campobasso, ricoverate al Cardarelli

Incidente stradale questa sera poco dopo le 19 in via XXIV maggio a Campobasso, nella part…