Home Evidenza Lucio Pastore sospeso per tre giorni: notificato il provvedimento disciplinare dell’Asrem
Evidenza - QD - Regione - 29 Aprile 2017

Lucio Pastore sospeso per tre giorni: notificato il provvedimento disciplinare dell’Asrem

di ANNA MARIA DI MATTEO

Solo qualche giorno fa la conferenza stampa per denunciare l’adozione di un provvedimento disciplinare, da parte dell’Asrem, a suo carico. Provvedimento che è stato notificato ieri al diretto interessato. Parliamo di Lucio Pastore, il medico del pronto soccorso del Veneziale di Isernia che è stato sanzionato per aver denunciato la situazione estremamente critica dell’ospedale nel quale lavora. L’atto dell’Asrem è dunque arrivato e prevede 3 giorni di sospensione con il conseguente taglio dello stipendio.
Pastore, in un post su Facebook, oltre a confermare la notifica della sanzione ha anche ribadito l’intenzione ad andare avanti e percorrere tutte le strade legali per difendere la sua libertà e, più in generale il diritto all’espressione e alla libertà di pensiero, messi a rischio dal provvedimento dell’Asrem.
Una denuncia era stata fatta già qualche giorno fa, nel corso di una conferenza stampa, organizzata nella sede di Campobasso della Cgil ed alla quale avevano preso parte i comitati e le associazioni che si battono in difesa della sanità pubblica. In quella sede era stata ribadita la solidarietà a Lucio Pastore che, dal canto suo, ha annunciato che non si arrenderà ed andrà fino in fondo.

1 commento

  1. Dove sono tutti i sostenitori della liberta di espressione del PD? Dove sono tutti i sindacati? E poi parlano di liberta, questo governo regionale ha un solo scopo non far sapere nulla ai suoi cittadini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Al via un disegno di legge per la sanità molisana, Iorio: “Chiedo condivisione di tutti i sindaci”

L’ex governatore Michele Iorio è intervenuto sulla sanità in Molise. “Nella ta…