L’assessore alla viabilità, Domenico Chiacchiari, e l’assessore alle attività produttive, Emanuela Guglielmi, rendono noto che – per eseguire i lavori di rifacimento della sede stradale di piazza Andrea d’Isernia e nella considerazione che tale intervento non consente il normale svolgimento dei mercati settimanali nella zona interessata – è stato disposto, con apposita ordinanza comunale, il trasferimento temporaneo dei banchi di vendita degli ambulanti di solito presenti in piazza Andrea d’Isernia. Essi, per il periodo necessario ai lavori, programmati dal 26 aprile al 17 maggio, dovranno essere collocati in largo f.lli Maddalena e lungo il tratto di corso Garibaldi confinante con il parco della Rimembranza. La stessa ordinanza ha disposto il divieto di transito e di sosta, con rimozione forzata, dalle ore 7 di mercoledì 26 aprile alle ore 18 del 17 maggio, in piazza Andrea d’Isernia (area compresa fra corso Marcelli e rampa Mercato). Dal 27 aprile al 13 maggio, nelle giornate settimanali del giovedì e del sabato, dalle ore 6 alle ore 15, medesimi divieti di sosta e transito saranno attivi anche in largo f.lli Maddalena, nel tratto di corso Garibaldi confinante con il parco della Rimembranza, in via Borgo Nuovo (fra via del Casale e corso Garibaldi) e in via Bagnoli. Lo stesso atto ordinatorio ha inoltre stabilito che, sempre nei giovedì e nei sabati fra il 27 aprile e il 13 maggio, varrà l’inversione del senso di marcia in via Mazzini, dalle ore 13:30 alle ore 15. Gli assessori Guglielmi e Chiacchiari, pur nella consapevolezza che l’ordinanza in questione causerà alcuni inevitabili disagi, chiedono agli ambulanti e agli utenti della strada il rispetto dei divieti. Solo con la collaborazione di ognuno le opere in piazza Andrea d’Isernia potranno avere rapida e proficua esecuzione, a beneficio della città e dei suoi abitanti.

Potrebbe interessanti anche:

Una famiglia alla guida della Caritas di Termoli-Larino

Il vescovo, mons. Gianfranco De Luca ha nominato i coniugi, il diacono Vito Chimienti e su…