Home Attualità Termoli: controrivoluzione sul lungomare nord, torna il doppio senso

Termoli: controrivoluzione sul lungomare nord, torna il doppio senso

Era nelle intenzioni dell’Amministrazione già la scorsa estate, ma poi non se ne fece nulla. Questa volta però la notizia è ufficiale, perché i lavori sul lungomare nord per ripristinare il doppio senso di marcia sono partiti davvero. Proprio nei giorni scorsi il cantiere è stato aperto e sono state posizionate le transenne per delimitare l’area di lavoro. Sono iniziati anche i primi scavi per realizzare il nuovo marciapiede. Una scelta, quella del ritorno al doppio senso, che comporterà però la perdita di posti auto. Almeno 55 secondo il progetto. Un taglio necessario per fare spazio alla nuova carreggiata e al nuovo marciapiede. Una decisione che l’Amministrazione ha preso in accordo con i proprietari dei lidi, che hanno preferito rinunciare ai parcheggi pur di tornare indietro di tre anni, quando c’era appunto il doppio senso. Il senso unico si era reso inevitabile con i lavori di riqualificazione che avevano interessato il lungomare, dove gli spazi erano stati allargati. La decisione però era andata sempre un po’ stretta ai balneatori e anche agli stessi termolesi costretti a un lungo giro in auto per tornare verso il mare. Disagi anche per i fornitori e per le consegne ai lidi. Ora però tutto questo cambierà. I parcheggi a pagamento persi verranno recuperati nella nuova area di sosta di via Vespucci, vicino alla Torretta, sul lato che costeggia la ferrovia. I lavori dovrebbero finire in tempo per l’inizio della stagione, così come quelli che stanno completando la riqualificazione della parte più a nord del litorale, subito dopo il lido Pirata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Majorana-Fascitelli, il commosso saluto agli studenti della preside Di Nezza

Carissimi, come da consuetudine rivolgo il mio saluto istituzionale alla comunità educativ…