La tragedia si è verificata intorno alle 20:00 sulla statale 85, in località Taverna di Sesto Campano. Luigi Carcillo, poco più di 60 anni, originario di Triverno, frazione di Pozzilli, era sceso dall’auto probabilmente per andare dal tabaccaio, dall’altra parte della strada. Proprio mentre stava attraversando è sopraggiunta una Bmw X1, che lo ha preso in pieno. Forse a causa della scarsa luminosità, il conducente se lo è visto di fronte solo all’ultimo momento. Carcillo è finito contro il parabrezza del suv, frantumandolo. Alla guida un uomo di Napoli di circa 45 anni, diretto con la sua famiglia a Santa Maria del Molise per trascorrere le festività pasquali. Si è fermato e ha subito attivato i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, ma per il 60 enne di Pozzilli ormai non c’era più nulla da fare. Sulle cause dell’incidente indagano i Carabinieri della compagnia di Venafro e della stazione di Sesto Campano, che hanno effettuato tutti i rilievi necessari per ricostruire con precisione l’accaduto. Sul posto anche la Polizia stradale. La statale 85 è stata chiusa al traffico; le auto in transito in zona sono state deviate sulle strade secondarie. La notizia ha destato profonda commozione a Pozzilli. Luigi Carcillo, titolare di un frantoio, era molto conosciuto e stimato in paese.

Potrebbe interessanti anche:

Usca, Gravina: da Asrem e commissario i sindaci meritano attenzioni concrete

L’intenzione è quella di portare il caso al tavolo della Conferenza dei Sindaci. Lo …