Tra le autorità civili, oltre a Stefano Bonaccini, i parlamentari Richetti e Giovanardi, l’ex ministro Kyenge. A cinque anni dal terremoto in Emilia, Papa Francesco celebra la messa sul sagrato della cattedrale riaperta pochi giorni fa dopo i lavori per i danni del sisma. Concelebra il vescovo di Bologna Matteo Zuppi, a lato del palco i vescovi dell’Emilia Romagna a partire da quello di Modena Francesco Cavina. Dopo l’Angelus, Francesco benedice le prime pietre di tre nuove chiese.
Tanti fedeli sono arrivati già prima delle 3 del mattino ma c’è chi, da mezzanotte, si è accampato, con tanto di copertina, per aspettare il Pontefice.
Leggi tutto su la Repubblica

Potrebbe interessanti anche:

Il blog di Vincenzo Ferro, le cascate del Verrino

Nei gironi scorsi Vincenzo Ferro ha pubblicato un nuovo articolo sul suo blog. Le cascate …