La tragedia si è consumata in contrada San Vito, nella zona sud di Isernia. Ha perso la vita Bruno Santoro, 77 anni, fratello di Enrico, ex presidente della Regione. Commerciante in pensione, stava arando un terreno a ridosso della sua abitazione. Il trattore che stava manovrando si è ribaltato, travolgendolo. Da quanto si è appreso l’allarme è stato lanciato da un vicino di casa. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del fuoco e gli operatori del 118, ma purtroppo l’intervento si è rivelato vano. Gli uomini del comando di contrada Rio hanno lottato contro il tempo per rimuovere il mezzo agricolo e consentire l’intervento dei sanitari, ma il cuore del pensionato ormai aveva smesso di battere. Sulle cause dell’incidente agricolo indagano i Carabinieri della stazione di Isernia. La dinamica è apparsa abbastanza chiara ai militari giunti sul posto: il terreno in pendenza con ogni probabilità ha creato difficoltà di manovra del trattore. La salma è stata restituita ai familiari per consentire lo svolgimento dei funerali. La notizia si è subito diffusa a Isernia, creando profonda commozione: Bruno Santoro era molto conosciuto e apprezzato in città. Tra i primi a giungere sul luogo della tragedia il fratello Enrico, comprensibilmente scosso dall’accaduto. Bruno Santoro lascia la moglie, la figlia e una nipote nata da poco più di un anno.

Potrebbe interessanti anche:

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila euro e avviata la raccolta fondi

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila …