Home Attualità Artigianato in crisi, in Molise perse oltre mille imprese in dieci anni
Attualità - Evidenza - 16 Marzo 2017

Artigianato in crisi, in Molise perse oltre mille imprese in dieci anni

I dati che emergono da un’analisi del centro studi  e ricerche di UNIONCAMERE Molise fotografano una situazione negativa per le piccole imprese artigiane nella nostra regione: sono diminuite. -97 è il saldo tra iscrizioni e cessazioni di impresa per le ditte individuali  a fine 2016 (-1,7%); 34 in meno le società di persone, -3,4%. Ma anche le società di capitali, di solito con andamento positivo, hanno chiuso il 2016 con saldo negativo con 2 imprese in meno.

Un anno, quello passato, complessivamente negativo, dunque, per l’artigianato molisano, con un saldo che si attesta a -133 tra iscrizioni e cessazioni, poco meno di 7 mila imprese. In dieci anni, è il quadro a tinte fosche che emerge, si sono perse più di 1.000 imprese artigiane,-13,4%).

Il Molise ha chiuso il 2016 con una diminuzione del’1,9%: peggio solo l’Abruzzo e Marche.

Se si considera la situazione per settori, sono invece 4 in più le imprese impegnate nella produzione di software e consulenza informatica, nel tessile c’è una industria in più, 3 in più nel confezionamento di articoli di abbigliamento e 2 in più nella fabbricazione di articoli in pelle e simili. Incrementi leggeri in un comparto comunque in fortissima crisi nella nostra regione; una impresa in più registrata nei servizi alla persona.

Pesanti, poi, le perdite nel settore delle costruzioni (-44 imprese nei lavori specializzati, meno 37 nella realizzazione di edifici; ancora segno negativo nella fabbricazione di prodotti in metallo (-14 imprese) e del trasporto (-11 imprese).

A livello territoriale, le uniche province con saldo positivo sono Milano e Bolzano.. Campobasso ed Isernia chiudono il 2016 con rispettivamente con  82 e 51 imprese in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Covid, i guariti superano i nuovi positivi. I contagi sono 60 su 655 tamponi. Ancora vittime

Per la prima volta, dall’inizio della pandemia, il numero dei guariti supera quello dei nu…