7.8 C
Campobasso
mercoledì, Aprile 24, 2024

Casacalenda. È morto lo scrittore Pietro Corsi. “Premio letterario in suo onore”

AttualitàCasacalenda. È morto lo scrittore Pietro Corsi. "Premio letterario in suo onore"

E’ morto a 79 anni, nella sua abitazione in California, lo scrittore molisano Pietro Corsi. Nato a Casacalenda nel 1937, una vita trascorsa tra la California, il Messico e il Molise. Tante esperienze, attività e pubblicazioni. ”Mi sono ritrovato a vent’anni per le vie del mondo – si legge sul blog personale – prima in Canada, dove ho collaborato al giornale canadese in lingua italiana “Il Cittadino Canadese”, poi tra Los Angeles e Acapulco, commissario di bordo della prima nave da crociera. Ho quindi girato il Messico scoprendovi una natura meravigliosa e l’amore della mia vita: mia moglie, con la quale mi sono stabilito a Los Angeles, dove vivo. Ma, come tutte le persone che lasciano la propria terra in età adulta, il mio cuore è sempre restato nel Molise. Ho cominciato a scrivere giovanissimo e la scrittura è stata la mia carica, il mio sfogo, il mio rifugio”. Una riflessione sulla scrittura: «Il merito di ogni storia, di ogni racconto – si legge sempre sul blog di Pietro Corsi – è anche quello di farci conoscere qualcosa del mondo che prima non conoscevamo, quello di risvegliare in noi sentimenti che prima non sapevamo esistessero”. Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia e moltissimi i commenti e i post pubblicati su Facebook. ”Con la scomparsa di Pietro Corsi – ha affermato il sindaco di Casacalenda, Michele Giambarba – abbiamo perso una parte importante della storia e della cultura non solo della nostra comunità ma della intera società. Sei stato e rimarrai quella forza della natura che ha incarnato lo spirito casacalendese. Noi tutti ti dobbiamo tanto! Che la terra ti sia lieve. A nome dell’intera Amministrazione Comunale e della comunità di Casacalenda esprimo le più sentite condoglianze alla moglie Elsa e a tutti i familiari. Ritengo giusto e doveroso – ha concluso Giambarba – istituire, in onore del compianto concittadino Pietro Corsi, un premio letterario intitolato alla sua memoria ogni 7 marzo. È questo il giusto riconoscimento ad una persona che tanto ha dato alla nostra comunità”.

Ultime Notizie