Non ce l’ha fatta Mattia Folchitti, il giovane di 24 anni, originario della frazione Vandra di Forli del Sannio, coinvolto in un incidente che si è verificato nella tarda mattinata di oggi sulla statale 17, nel tratto di strada che da Vandra conduce al Macerone. Da quanto si è appreso il giovane, mentre era alla guida della sua moto, è sbandato, finendo fuori strada e battendo la testa a terra. Soccorso dagli operatori del 118 della postazione di Cerro al Volturno, Folchitti è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Veneziale di Isernia, dove gli è stato riscontrato un gravissimo trauma cranico. Dopo le prime cure, è stato trasferito al Neuromed di Pozzilli. I medici hanno fatto tutto il possibile per strapparlo alla morte, ma nel pomeriggio il suo cuore ha smesso di battere. Oltre al personale del 118, sul posto sono interventi gli uomini dell’Anas e i Carabinieri della stazione di Rionero Sannitico, che indagano per risalire alla cause dell’incidente. La notizia ha destato profonda commozione a Forli del Sannio. Il sindaco, Roberto Calabrese, ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali.

Potrebbe interessanti anche:

Fiamme in una casa di Montecilfone: muore una donna, ferito il marito

Tragedia a Montecilfone, fiamme divampano in una casa alla periferia del paese. Muore una …