Home Provincia di Isernia Agnone Agnone. Ospedale, “Il Cittadino c’è” invita i sindaci alla mobilitazione

Agnone. Ospedale, “Il Cittadino c’è” invita i sindaci alla mobilitazione

agnone-ospedaleVisto che in Molise non c’è verso di vedersi garantito il diritto alla salute, tanto vale unire gli sforzi con chi vive le stesse problematiche e giocarsi il tutto per tutto a livello nazionale. Suona più o meno così l’appello che il comitato “Il cittadino c’è” ha rivolto a tutti i sindaci dei Comuni abruzzesi e molisani che fanno riferimento all’ospedale di Agnone. L’invito è quello di aderire – così come ha già fatto da tempo il comitato – al Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche. “Siamo certi – ha detto la responsabile della comunicazione, Nunzia Zarlenga – che l’unità di intenti e di lotta sia l’unica via percorribile per la salvaguardia e la tutela dei diritti sanitari così tanto bistrattati nelle nostre zone”. Qualche segnale già c’è: il coordinamento è stato infatti invitato a partecipare alla prossima riunione del gruppo interparlamentare, con l’auspicio che si arrivi a mettere in campo, una volta per tutte, quei correttivi che permettano di far funzionare concretamente gli ospedali di area disagiata. Un presidio con un pronto soccorso a mezzo servizio non può affatto coprire l’emergenza-urgenza, ha più volte sottolineato don Francesco Martino, responsabile della pastorale per la salute della diocesi di Trivento. Ma questo non è l’unico problema: senza alcune specializzazioni e senza un organico al completo è impensabile riuscire a dare assistenza ai cittadini. Per raggiungere l’obiettivo, il coordinamento delle aree disagiate ha bisogno del sostegno di tutti, a partire proprio da quei sindaci che durante l’emergenza neve di inizio gennaio – ha ricordato il comitato il cittadino c’è – hanno tastato con mano la necessità di avere un ospedale degno di questo nome a portata di mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Anno scolastico 2020/2021, immissioni in ruolo: in Molise 311 posti disponibili

Nell’incontro per l’informativa sulle immissioni in ruolo svoltosi presso il M…