img_2505 img_2503 img_2498 img_2487La neve ha raggiunto tutta la costa: fiocchi anche a Termoli dalla periferia fino al centro. Spiaggia imbiancata e uno scenario molto suggestivo in ogni angolo del centro storico e nei dintorni del castello svevo. Dal porto, alla Cattedrale, dal panorama che si scorge dal muraglione ad altre zone dove la neve si è accumulata creando anche difficoltà alla circolazione e per le auto sprovviste di gomme termiche. img_2514
Ancora problemi al Liceo artistico Jacovitti dove su duecento studenti solo in quattro hanno deciso di entrare. Nella struttura di via Corsica ci sono degli ambienti che restano al freddo e, dopo un sopralluogo, i ragazzi sono tornati a casa.
Si cerca una soluzione definitiva a un problema che si trascina da tempo.
Problemi anche alla scuola di via Po, nel quartiere San Pietro. Riscaldamenti accesi da ieri ma in mattinata si è verificato un guasto e sono dovuti intervenire anche i Vigili del Fuoco. I genitori hanno affollato l’atrio e sono stati costretti a staccare dal lavoro.
Rientrata invece l’emergenza alla scuola di via Stati Uniti come spiegato dalla preside, Emilia Mastronardi.
Il Comune di Termoli ha avviato un monitoraggio degli istituti per verificare eventuali criticità dovute all’ondata di maltempo. MERCOLEDI’ 11 GENNAIO SCUOLE CHIUSE A TERMOLI.

Potrebbe interessanti anche:

Larino, un progetto di circa 3 milioni e 360mila euro per ampliare il cimitero e realizzare un forno crematorio. Nola, M5S :”L’iniziativa non è stata concertata con i cittadini.”

Il primo forno crematorio del Molise potrebbe essere realizzato a Larino: la proposta è st…