di MANUELA PETESCIA

La protezione civile della regione è percepita dalla popolazione molisana come la “grande assente”. Il confronto con l’emergenza neve fronteggiata nel 2012 con ben altri mezzi di soccorso mette in luce la sua inadeguatezza attuale. Intanto le associazioni animaliste di Campobasso lanciano un appello: il canile di Santo Stefano è sepolto dalla neve e irraggiungibile.

Premesso che l’ondata di maltempo è eccezionale MA PREVISTA DA GIORNI, la Protezione civile, i mezzi speciali, le motoslitte, i quod cingolati, gli Scam, i gatti delle nevi, la rete radio di comunicazione, la sala operativa congiunta, insomma tutta l’organizzazione che aveva brillantemente superato l’emergenza neve del 2012 che fine ha fatto? Tutti i servizi garantiti nel 2012, come il soccorso e il trasporto quotidiano dei dializzati, l’aiuto agli automobilisti rimasti bloccati lungo le strade, l’approvvigionamento nei comuni rimasti isolati, perfino il fieno alle stalle e il soccorso alle strutture di ricovero degli animali, ossia tutta l’organizzazione messa in piedi e che distingueva il Molise in Italia – dove è finita? Qual è il piano di gestione e organizzazione dell’emergenza targato Frattura, oltre allo smantellamento fine a se stesso? Come possono i volontari – che stanno lavorando ininterrottamente e con grande generosità – SOSTITUIRE con le proprie mani (o le proprie pale) un servizio che dovrebbe essere organizzato capillarmente sul territorio attraverso un coordinamento centrale e con l’utilizzo di mezzi tecnici differenziati e mirati secondo il tipo di soccorso richiesto? E concludo con un appello. premesso che qualsiasi intervento deve necessariamente e incontrovertibilmente privilegiare gli uomini – ammalati, anziani e bambini in primis – tanto premesso e A CARATTERI CUBITALI, ad evitare equivoci di sorta, vorrei far presente che IL CANILE DI SANTO STEFANO E’ SEPOLTO E I CANI potrebbero morire di fame, di freddo e di stenti dunque invito i volontari a collegarsi anche con le associazioni animaliste di Campobasso.

Potrebbe interessanti anche:

Torna il maltempo su tutta la regione: neve anche in collina e danni causati dal vento forte

Torna il maltempo su tutto il Molise. Dalla notte scorsa disagi per le nevicate e per il f…