fermi-mattei1Chi pensa che i ragazzi non siano affatto interessati al referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo si sbaglia di grosso. Gli studenti maggiorenni dell’Isis Fermi-Mattei di Isernia hanno infatti chiesto e ottenuto di informarsi o, meglio, di analizzare più fondo il contenuto delle riforme, grazie al supporto dei docenti del dipartimento di diritto dell’istituto. Protagonisti dell’incontro sono stati proprio i ragazzi. Proprio a loro è stato affidato il compito di studiare la legge fondamentale dello Stato e di mettere in evidenza i cambiamenti previsti dalla riforma. Un’iniziativa molto apprezzata dal dirigente scolastico Maria Rosaria Vecchiarelli, sia perché sono stati gli stessi studenti a chiedere un approfondimento di alcune tematiche che comunque avevano già affrontato a lezione, sia perché le novità previste dalla riforma sono state illustrate in maniera asettica, senza cioè tentare di influenzare il voto degli studenti.

Potrebbe interessanti anche:

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’associazione Notti Mediterranee di Roccavivara presenta il programma delle iniziative 2022

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’Associazione Notti Mediterranee di Roccaviva…