34.9 C
Campobasso
venerdì, Giugno 21, 2024

Isernia. Tumori, gli esperti fanno il punto: casi in aumento, ma la mortalità è in calo

AttualitàIsernia. Tumori, gli esperti fanno il punto: casi in aumento, ma la mortalità è in calo

francescoschittulliA conclusione della Campagna nazionale Nastro Rosa, dedicata alla prevenzione del tumore al seno, che si svolge ogni anno nel mese di ottobre, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) sezione di Isernia e il Lions Club di Isernia hanno organizzato, di concerto con l’Asrem, la 3^ giornata pentra di oncologia: un’intera giornata di formazione e informazione dedicata alle neoplasie. Anche quest’anno l’evento, ormai istituzionalizzato, è in memoria di Raffaelina Colalillo, amata moglie dell’avvocato Vincenzo Colalillo, socio Lions club di Isernia e principale sponsorizzatore dell’iniziativa. Nella sala convegni del Grand Hotel Europa a Isernia si è svolto l’evento scientifico dal titolo “I tumori oggi: guarigione possibile? Vissuti, speranze e cure”. Durante l’incontro il professor Francesco Schittulli (nella foto), presidente nazionale della Lilt, la Lega Italiana Lotta ai Tumori, ha lanciato messaggi di speranza e fiducia per il futuro: sebbene i casi siano in aumento, la percentuale di mortalità si abbassa di anno in anno. Le guarigioni oggi superano quota 60%. Savino Berardi, chirurgo, si è soffermato sui tumori alle mammelle, evidenziano l’eccellenza dell’ospedale di Isernia: vent’anni fa – ha detto – era all’avanguardia per diagnostica, cura e ricostruzione, grazie anche ad apparecchiature avanzate. Il capoluogo era ai primi posti in Italia. In serata, a conclusione dei lavori, nell’Aula Magna dell’ex Università in via Mazzini, si è tenuto l’annuale “Concerto per la vita” un concerto di musica classica diretto dal Maestro Fernando Raucci.

Ultime Notizie