foto eroinaE’ stato arrestato dai Carabinieri di Isernia perché accusato di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo eroina e crack. Si tratta di un 30enne, residente nel capoluogo “pentro”, già con a carico numerosi precedenti di reato con particolare riferimento a quelli in materia di stupefacenti. Secondo le indagini degli uomini della “benemerita”, il 30enne era stato coinvolto nel recente passato in un’attività di traffico e spaccio di eroina e crack, che veniva acquistata nelle zone del napoletano e del casertano, per poi rifornire tossicodipendenti della provincia di Isernia. Per tali motivi la competente Autorità Giudiziaria ha emesso un ordine di cattura, che i militari della locale Stazione, in collaborazione con il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e del Nucleo Investigativo, hanno eseguito questa mattina all’alba, rintracciando il 30enne nei pressi della sua abitazione. Accompagnato in caserma per le formalità di rito, il pregiudicato è stato successivamente trasferito presso la Casa Circondariale di Ponte San Leonardo. Con quest’ultima operazione, salgono a dodici le persone arrestate nell’ambito di attività antidroga predisposte dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia dall’inizio di quest’anno, mentre sono quarantacinque quelle denunciate o segnalate e oltre seicentosessanta le dosi di stupefacenti sottoposte a sequestro.

Potrebbe interessanti anche:

Bojano – Movida, pugno di ferro dei carabinieri: scattano le denunce

Carabinieri in azione per garantire il rispetto delle regole, nel fine settimana. Gli uomi…