23.6 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Roccamandolfi. Orizzonti del Matese in campo per rilanciare la Festa del Pastore

AttualitàRoccamandolfi. Orizzonti del Matese in campo per rilanciare la Festa del Pastore

PECOREPer anni è stato uno degli appuntamenti più importanti dell’estate molisana, anche perché – al di là della bontà e della genuinità dei prodotti tipici offerti dagli allevatori locali – dava la possibilità di godersi una giornata al fresco in uno scenario ambientale unico: il pianoro di Campitello di Roccamandolfi. Poi il declino. Ma da qualche anno per fortuna qualcosa è cambiato. L’associazione «Orizzonti del Matese» si è rimboccata le maniche per evitare di dilapidare questo grande patrimonio della tradizione locale. Nonostante il sostanziale abbandono da parte delle istituzioni, i soci hanno deciso di riportare in vita la Festa del pastore. Con una ricetta semplice, ma efficace: proporre a tutti ciò che hanno lasciato loro in dote Madre Natura e i loro genitori. Nonostante le oggettive difficotà dovute da un budget ristretto, i primi risultati ottenuti sono incoraggianti, ma l’obiettivo resta quello di tornare ai liveli del passato. In ogni caso le energie e gli sforzi messi in campo da orizzonti del matese sono molto apprezzati a Roccamandolfi, ma anche dalle tante persone che anche ques’anno hanno deciso di passar euna giornata diversa dal solito, all’insegna della antura incontaminata e dell’ottima gastronomia locale. Formaggi, pezzata, salumi e spezzatino sono andati a ruba.

Ultime Notizie