IMG_4388

Il sindaco di Termoli, Angelo Sbrocca ha revocato l’ordinanza di divieto di balneazione: i valori sono tornati nella norma: si può fare il bagno senza problemi nel tratto in questione.

L’ordinanza del sindaco di Termoli, Angelo Sbrocca, era stata diffusa mercoledì pomeriggio. Divieto di fare il bagno nella zona di mare compresa tra la foce del Sinarca e nelle spiagge vicine per seicento metri in direzione sud. Alla base del provvedimento valori fuori norma per la balnebilità delle acque. L’Arpa ha rilevato il superamento del limite solo per gli enterococchi intestinali: un parametro di 380 rispetto al valore limite di 200 mentre per l’escherichia coli un parametro di 412 rispetto al limite di 500. Le cause dello sforamento non sono ancora accertate ma, tra le altre cose, si considera il maltempo degli ultimi giorni e ciò che la foce del Sinarca ha riversato in mare. Franco Faletra, titolare del lido Aloha, dove si trova il punto di campionamento, aspetta i nuovi dati e ha voluto rassicurare i propri clienti: ”L’acqua stamattina è perfettamente limpida e trasparente. Purtroppo, si sono verificate delle mareggiate e il fiume Sinarca ha portato un po’ di immondizia. Gli esami a mio avviso sono stati effettuati nel giorno sbagliato, nel senso proprio all’indomani di un nubifragio. La gente lo sa ma ora aspettiamo i nuovi esami anche perché dai prelievi effettuati dall’Arpa durante tutto l’anno l’acqua risulta balneabile”.
I dati dell’Arpa, che proprio in questo caso ha già effettuato un altro campionamento, si conosceranno a breve. Un cartello avvisa dell’ordinanza ma non tutti l’hanno notato e c’è chi scende in spiaggia solo per godersi il sole, bagnando magari, soltanto i piedi. Intanto, dai primi dati delle nuove analisi effettuate dall’Arpa e già disponibili nella giornata di giovedì 21 luglio 2016, i valori sono rientrati nella norma e sono ben al di sotto dei limiti previsti (circa 40 per escherichia coli e tra 40 e 50 per gli enterococchi intestinali).

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…