Home Apertura Montenero, schianto all’alba sulla Statale 16: morti due giovani che tornavano da una festa
Apertura - Attualità - Evidenza - 17 Luglio 2016

Montenero, schianto all’alba sulla Statale 16: morti due giovani che tornavano da una festa

Stavano tornando a casa all’alba dopo aver passato una domenica di festa  quando, per cause da accertare, è avvenuto lo schianto sulla Statale 16 tra Montentero di Bisaccia e Petacciato.
Il guardrail ha sventrato la Fiat Panda sulla quale viaggiavano quattro ragazzi squarciandola per oltre venti metri.
Per due di loro, che da una prima ricostruzione si trovavano sul lato destro, non c’è stato nulla da fare. Due ragazzi di Vasto, Domenico Castriglianò e Andrea Marinelli, poco più che ventenni, sono morti nell’impatto.
Gli amici, tra i quali il ragazzo alla guida dell’auto, si sono salvati e sono stati trasportati sotto shock in ospedale in condizioni non gravi. Una scena terribile agli occhi dei soccorritori che intorno alle quattro del mattino sono intervenuti sul posto. Le ambulanze del 118 e della Misericordia di Termoli, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.
Per consentire le operazioni e rimuovere il guardrail da ciò che resta della Panda è stata necessaria un’autogru. Sul posto il medico legale da Foggia per gli accertamenti sui corpi delle vittime e i comandanti delle Compagnie dei Carabinieri di Termoli e Vasto che hanno avviato le indagini con la stazione di Montenero. Un giorno di festa finito in tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, nuovo aumento di positivi: 56 casi dai 577 tamponi, 12 le persone guarite

Ancora una impennata di nuovi positivi in Molise. Dai 577 tamponi processati nelle ultime …