Home Apertura Blocco dei ricoveri, per la Regione è ordinaria amministrazione. Restano le preoccupazioni tra i cittadini
Apertura - Attualità - 28 Giugno 2016

Blocco dei ricoveri, per la Regione è ordinaria amministrazione. Restano le preoccupazioni tra i cittadini

Sorprende la sorpresa con la quale lo stato maggiore della Sanità molisana ha accolto l’allarme che ha generato tra i cittadini il blocco dei ricoveri nei reparti di Medicina e Chirurgia dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. Allineati e compatti in un solo blocco, si sono presentati davanti alla stampa molisana il presidente della Regione e commissario ad acta per la Sanità, Paolo di Laura Frattura, il direttore generale dell’Asrem, Gennaro Sosto e il direttore generale della Salute, Marinella d’Innocenzo. Insieme a loro, l’incolpevole Luigi Di Marzio, direttore sanitario del Cardarelli, tirato dentro ad una conferenza stampa dalla quale – si capiva benissimo – sarebbe scappato via a gambe levate. E’ proprio Di Marzio a spiegare che, in vista della stagione estiva, è ormai prassi consolidata sospendere i ricoveri ordinari e mantenere in piedi solo quelli d’urgenza. L’affermazione di Di Marzio, tecnicamente, non fa una piega.

Ciò che invece di pieghe ne fa e tante è il ragionamento del presidente della Regione che sembra dimenticare in quale contesto venga ad inserirsi quest’anno il provvedimento del Cardarelli, quello di una progressiva destrutturazione del sistema sanitario. Pur trattandosi di un fatto ordinario, è lo stesso direttore Di Marzio a non poter dire come e quando ripartiranno i ricoveri ordinari

La realtà è ben lontana da quanto descritto dal gotha sanitario regionale, e quello che tra gli addetti ai lavori risulta un fatto ordinario, nella pubblica opinione diventa un fatto straordinario di preoccupazione davanti ad un costante e progressivo abbassamento delle condizioni di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, interviene l’assessore ai Lavori Pubblici Lomastro

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, i…