La prevenzione scende in spiaggia con l’Unione italiana Ciechi e Ipovedenti di Campobasso. Riuscita l’iniziativa organizzata nel fine settimana a Termoli dove in tanti hanno partecipato ai controlli gratuiti non solo della vista ma anche dell’udito. Un evento organizzato in collaborazione con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità e l’associazione Auser. IMG_3300
Diversi i volontari che hanno collaborato e accolto i turisti che nella sala del lido La Piovra si sono sottoposti ai controlli effettuati dall’oculista della Asrem, Ada Lalli. Ribadita l’utilità di iniziative come queste che consentono di evidenziare anche possibili fattori di rischio e di fornire informazioni su alcune patologie, come la retinopatia diabetica.
Il presidente Uici per la sezione di Campobasso, Gaetano Accardo, ha ringraziato i medici, i volontari, il personale che hanno collaborato anche durante la giornata di prevenzione organizzata anche nel capoluogo. Un impegno, quello dell’associazione, che continuerà anche nei prossimi mesi e sono già diverse le iniziative in programma per coinvolgere anche i centri più piccoli nelle campagne dedicate ai controlli gratuiti.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, tornano a salire i nuovi casi. Ma aumenta il numero dei guariti

Torna a salire il numero dei contagi in Molise, con 235 nuovi casi, di cui 58 a Campobasso…