calcio-a-5-2

di Daniela Ziccardi

Dopo la composizione dello staff tecnico l’Isernia calcio a 5 prende forma.

Voluto fortemente da Mister Fausto Scarpitti Francesco Gigliofiorito, ex nazionale, ha sempre militato in campionati importanti nel suo palmares ha vinto tre tornei consecutivi dalla C1 alla serie A2 sempre con il Marcianise. Mister Scarpitti lo conosce bene avendolo allenato due anni fa a Venafro. Ha messo nero su bianco Davide De Crescenzo, lo scorso anno in serie A2 con il Partenope. Il laterale offensivo classe 91, darà il suo contibuto con la casacca biancoceleste. Prosegue la politica di valorizzazione dei giovani molisani talentuosi: Leo Melfi e Umberto Caruso, rispettivamente ex Win Campobasso e Chaminade hanno scelto il progetto dell’Isernia. I due viaggeranno dal copoluogo insieme a Stefano Santella, per lui si tratta della terza stagione concecutiva con il club dei fratelli Ionata. Sarà Fagner Gallon a difendere la porta biancoceleste, per il portiere italo brasiliano, si tratta di un ritorno ad Isernia, quattro anni fa vinse il campionato di serie B con la maglia dell’Aesernia. Per il ruolo di secondo il club biancoceleste è alla ricerca di un portiere under che in caso di impiego a possa fare la differenza. L’isernia è alla riceca ancora di un paio di giocatori importanti, si sonda il mercato per trovare i giocatori con le giuste motivazioni per arrivare ad Isernia, non si guarda solo alla carriera e alle doti tecniche. Veniamo alle conferme: Rafinha, Bidinotti, Iacovino, Laurenza, Di Cristinzi, Sarachella e Chiodi. Fissata già la data del ritiro il 29 agosto Fausto Scaripitti il suo staff tecnico e la sua squadra, si ritorveranno al palazzatto dello sport di Isernia per dare il via alla stagione 2016/2017. Nei giorni scorsi a Napoli si è sviolta una ruoinione terriotoriale presenti le società di Molsie Campania e Basilicata, Isernia. Win Campobasso, Chamiande e Venafro hanno sollecitato l’organo federale a non dividere le corregionali come accaduto lo socrso anno.

Non solo prima squadra per l’Isernia Calcio a 5 che nel pomeriggio alle 16.30 è previsto un raduno per allestire le formaizoni Under 21 naizonali e Under 18 regionali, sotto l’occhio vigile di msiter Matticoli.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, in attesa dei pareri della Covisoc, il Campobasso sonda il mercato. Rossetti vicino al Piacenza

Giorni di attesa per la ratifica dei provvedimenti della Covisoc chiamata ad esprimersi su…