ospedale-cardarelli-300x259Il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Antonio Federico e gli attivisti Luca Praitano e Adrea Greco sono stati dal Prefetto di Campobasso per sottoporgli le difficoltà della sanità e chiedere il suo intervento per scongiurare l’ulteriore riduzione dell’offerta sanitaria.

“Mentre il governatore Frattura è alle prese con i discorsi su posti letto e quote pubblico-privato – hanno detto i 5 stelle – resta cronica la carenza di personale nei reparti di Cardiologia, Pronto soccorso e Ortopedia del Cardarelli”.

Preoccupazione è stata espressa anche per i ritardi della riorganizzazione sanitaria che, con il blocco del turn over e il nuovo orario di lavoro europeo nel settore, comporta criticità.

Il Prefetto, nei prossimi giorni, ha detto che incontrerà le parti sociali sui temi che gli sono stati sottoposti dai rappresentanti del Movimento 5 stelle.

Potrebbe interessanti anche:

Usca, Gravina: da Asrem e commissario i sindaci meritano attenzioni concrete

L’intenzione è quella di portare il caso al tavolo della Conferenza dei Sindaci. Lo …