tribunale-di-campobasso1-482x252La Procura della Repubblica di Campobasso ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato per Abshir Mohamed Abdullahi, 23 anni, accusato di istigazione al terrorismo.

Il giovane arabo era stato arrestato il 9 marzo scorso perchè avrebbe inneggiato alla “guerra contro gli infedeli”, incitando i compagni del centro di accoglienza di Campomarino ad arruolarsi nell’Isis.

Secondo gli inquirenti ci sarebbero gli estremi del giudizio immediato, saltando l’udienza preliminare, per l’esistenza di “gravissimi indizi di colpevolezza”.

L’immigrato, da alcune settimane detenuto nel carcere di massima sicurezza di Sassari, ha due settimane di tempo per opporsi alla decisione del Tribunale di Campobasso, che ha accolto la richiesta del Procuratore Capo Armando D’Alterio.

Potrebbe interessanti anche:

Capracotta paralizzata dalle strade ghiacciate, Paglione: “Non sono passati i mezzi spargisale”

Capracotta ancora paralizzata dal maltempo. Questa mattina il ghiaccio sulle strade provin…