Occasioni straordinarie che trasformano il quieto e  silenzioso paese del periodo invernale in un brulicare  di persone , montoriesi e non, che vivono la  bellezza della serenità e del sorriso accogliente del borgo dall’aria perfetta e dai colori   accesi.
Il 12 giugno il patrono San Costanzo, verrà   celebrato  con  doppio evento giubilare: l’Anno Santo della Misericordia con l’attr715 - MONTORIO NEI F. - L'esposizione del corpo di San Costanzo - 02.mpg.Immagine001aversamento, per quel giorno, della Porta Santa della collegiata di Santa Maria Assunta e il 275esimo anniversario della traslazione delle reliquie da Roma a Montorio.
Il programma di venerdì 3 giugno prevede il raduno in contrada San Mauro all’imbrunire, alle 20.30 inizierà la fiaccolata rievocativa dell’arrivo delle reliquie fino alla chiesa di Santa Maria Assunta dove, una volta arrivati, al suono della ciarancella, una campana unica nel suo genere, verranno rimossi i sigilli dal sepolcro e  saranno portate in ostensione, con processione dentro le navate della collegiata, le spoglie del Santo martire per poi essere collocate con la benedizione del parroco, don Giovanni Licursi, ai piedi del simulacro del Santo sull’altare maggiore per essere adorate e venerate da tutti i fedeli presenti.
‘’Montorio  nei Frentani – spiega il sindaco Nino Ponte – vive orgogliosamente  questi tanti e  significativi momenti in cui la comunità  ostenta con  passione e fierezza  il senso della propria appartenenza  conservando e custodendo  – osserva Ponte – una identità culturale  che  travalica i confini del paese e  ci spinge a vivere  in un mondo globalizzato   condividendo  il patrimonio  del bello  che ci è stato  trasmesso  dai nostri genitori, legati al senso del respiro della natura, vera custode dello spirito schietto e  sincero della nostra comunità’’. La nostra emittente dedicherà all’evento uno speciale della trasmissione Viaggio in Molise.

Potrebbe interessanti anche:

Alluvione ad Ischia, anche i Vigili del fuoco di Campobasso sul luogo della tragedia

Anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso sono andati in soccorso del…