34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Primarie: Gagliardi rinuncia, Leva e Scarabeo candidano Rita Formichelli

AperturaPrimarie: Gagliardi rinuncia, Leva e Scarabeo candidano Rita Formichelli

rita_formichelliSono tre i candidati alle primarie del centrosinistra, a mezzogiorno, scaduto il termine fissato, sono venute finalmente fuori le loro identità. Si tratta di Franco Capone, presidente uscente del consiglio comunale, Maria Teresa D’Achille, assessore uscente dell’amministrazione Brasiello, ed una new entry della politica, l’avvocato Rita Formichelli (nella foto), che, in un comunicato stampa, sostiene di aver accettato l’invito dei parlamentari Ruta e Leva, nel segno della difesa dell’ospedale Veneziale e del rilancio della città di Isernia. Di prima mattina, invece, era venuta meno la candidatura dell’ortopedico Giuseppe Gagliardi, che sostiene di aver fatto un passo indietro, non avendo ricevuto il sostegno unitario almeno del Partito Democratico, condizione essenziale per accettare l’impegno.

E veniamo alla rappresentanza politica. Sostanzialmente, Rita Formichelli, che in un primo momento aveva firmato in favore della candidatura di Cosmo Tedeschi, ha poi cambiato rotta, accettando la proposta di candidatura in prima persona, formulatale dai due parlamentari Roberto Ruta e Danilo Leva. Franco Capone dalla sua dovrebbe avere il sostegno di Rialzati Molise e Centro Democratico, mentre la D’Achille rappresenterebbe la continuità della ex amministrazione guidata da Brasiello. È del tutto evidente che a questo punto Rita Formichelli appare come il candidato ufficiale del Partito Democratico, almeno quello di Ruta e Leva. Ancora alla finestra il partito di Nagni e Roberto Di Baggio, che ha preferito glissare su chi tra i candidati riceverà il suo appoggio. Resta fuori infine Cosmo Tedeschi che ha preferito evitare le Primarie per continuare a correre da solo. A questo punto i giochi sono fatti: nel centrodestra i candidati saranno due, D’Apollonio e Melogli, con Mazzuto che ancora deve decidere se andrà da solo o in compagnia. Al centro continuano a circolare i nomi di Ida Sassi e Mimmo Izzi, mentre nel centrosinistra ci sono i tre delle primarie, Cosmo Tedeeschi che andrà da solo, Alberto Gentile con Pensiero Libero e Sel ed Emilio Izzo, con una sua lista. Ma non sono escluse aggiunte dell’ultima ora.

Ultime Notizie