2Superata l’ultima pausa coincisa con le festività pasquali, il campionato nazionale di serie B/1 femminile si lancia nella volata finale delle ultime sei giornate che porteranno alle “sentenze” riguardanti promozione in A/2 e retrocessione in B/2.

E sarà un appuntamento delicato quello che la ventunesima giornata propone per domani, alle ore 18.30 (arbitri le signore Laura De Vittoris di Frosinone e Giorgia Adamo di Roma) nel palazzetto dello sport di Isernia, quando l’Europea 92 ospiterà la Luvo Barattoli Arzano.

La compagine campana, infatti, che tra le sue fila ha ben due ex-tesserati pentri, come la guida tecnica Nello Caliendo e l’opposta Dora Sollo, è in piena lotta per l’accesso ai play-off per la promozione, occupando il quarto posto in classifica, con 38 punti, ad una sola lunghezza dalla terza posizione, e arriverà in Molise con tutta l’intenzione di conquistare l’intera posta in palio.

Dal canto suo, l’Europea 92, che è posizionata al quart’ultimo posto, con 23 punti e cinque di vantaggio sulla zona-retrocessione, è chiamata a far punti per tenere lontano la Proger Friends Roma, l’unica delle compagini che inseguono che ha ancora speranze di salvezza.

La settimana di pausa dagli incontri ufficiali ha permesso a coach Montemurro di far riprendere da un punto di vista fisico le sue atlete, apparse nelle ultime uscite abbastanza stanche e provate da un torneo di grande dispendio. E’ probabile che l’allenatore delle isernine confermi lo schieramento visto nelle ultime uscite, con Giroldi palleggiatrice, Morone opposta, Vanni e Taddei centrali, Padua e Monitillo schiacciatrici, Boffa libero, e in panchina Trevisiol, Muzzo, Tomassetti e Bernava.

Fonte: Ufficio Stampa EUROPEA 92 ISERNIA

Potrebbe interessanti anche:

Sei Torri Bike Race, scalda i motori in vista della nuova stagione

Muscoli caldi ed entusiasmo a mille in vista di una nuova, avvincente, stagione agonistica…