29.7 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Galleria Belmonte del Sannio, Matticoli: a fine marzo il via ai lavori per la messa in sicurezza

AgnoneGalleria Belmonte del Sannio, Matticoli: a fine marzo il via ai lavori per la messa in sicurezza

galleria belmonte del sannioMeglio tardi che mai. Dopo mesi di promesse e palleggi di competenze, finalmente appare in discesa la strada per la messa in sicurezza della galleria di Belmonte di Sannio. Tra i 7 milioni e 200mila euro di lavori previsti nell’ambito dell’atto integrativo dell’accordo di programma quadro sulla viabilità, ci sono anche i 200 mila euro necessari per l’intervento nel tunnel di Fonte Vallone. Dopo l’annuncio dello scorso week end da parte del presidente della Regione Frattura e dell’assessore alle Infrastrutture Nagni, l’Amministrazione provinciale di Isernia si è messa al lavoro. La delibera della presa d’atto del finanziamento è stata firmata, mentre entro la fine di questa settimana sarà dato il via libera alla determina per avviare le procedure per indire la gara d’appalto. Significa che intorno alla metà di marzo si dovrebbe conoscere il nome dell’impresa che dovrebbe effettuare l’intervento. Un deciso passo in avanti, dopo mesi di attese. La galleria di Belmonte è infatti chiusa al traffico dall’aprile del 2015, facendo venire meno l’unico collegamento tra l’Alto Molise e l’Abruzzo. Gli appelli degli studenti e dei lavoratori, ma anche degli utenti che fanno riferimento all’ospedale di Agnone, sono stati raccolti anche da striscia la notizia, che ha inviato sul posto Eugenio il Genio. Probabilmente è stata questa la svolta. L’assessore Nagni in quell’occasione si è impegnato a risolvere il problema. Seppur con qualche mese di ritardo, ha mantenuto la promessa. Ora la palla passa alla Provincia. Il delegato alla Viabilità, Mike Matticoli, pur sottolineando che per bandire la gara bisogna rispettare i tempi tecnici, è apparso ottimista: se non ci saranno intoppi – ha detto – i lavori dovrebbero cominciare entro la fine di marzo.

Ultime Notizie