Home Attualità Pozzilli. Prevenzione e cura tumore della mammella, il Neuromed attiva l’unità di senologia

Pozzilli. Prevenzione e cura tumore della mammella, il Neuromed attiva l’unità di senologia

prevenzione tumore seno neuromedIl tumore della mammella è tra le patologie più diffuse nelle donne. Nella strategia di controllo di tale patologia la tempestività della fase diagnostica riveste un ruolo fondamentale. Infatti, quando il tumore viene diagnosticato prima ancora di diventare clinicamente apprezzabile la probabilità di guarigione si attesta sul 90% dei casi. Per tale ragione se si vuole ridurre la incidenza di tale patologia è importante richiamare l’attenzione delle donne sulla importanza della prevenzione. Infatti, come ci spiega il dottor Luigi Cremone, Responsabile del Centro di Senologia del Gruppo Neuromed – “la prevenzione salva la vita e possiamo guarire completamente le nostre pazienti da un tumore grazie alla diagnosi precoce”. È per questo che il Gruppo Neuromed ha promosso un calendario di Open Day dedicati alla salute della donna e in particolare alla prevenzione del tumore della mammella. Incontri che si stanno svolgendo nelle diverse strutture del Gruppo. Il Dottor Cremone, insieme agli altri specialisti dello Staff di Senologia (o Breast Unit), è a disposizione per tutta la giornata di oggi alla Clinica del Neuromed di Pozzilli, fino alle ore 17:00. “L’Open Day rappresenta un appuntamento informativo e di prevenzione rilevante sia per le pazienti che per lo specialista. – continua il dottor Cremone – Una corretta informazione sulle buone pratiche di prevenzione e sulla patologia in generale deve essere fornita a tutte le donne incondizionatamente e gratuitamente da ogni struttura. Con tali incontri, poi, lo specialista riesce ad adempiere al suo ruolo, promuovendo altresì quel rapporto di fiducia che deve intercorrere tra medico e paziente”. “Chiunque fa sanità deve occuparsi di prevenzione. – commenta il dottor Edoardo Romoli, Direttore Sanitario – Neuromed accoglie l’Open Day in Senologia come un momento di informazione e dialogo con i cittadini, che devono conoscere le buone pratiche di prevenzione, nell’ottica di un’attenzione sempre accesa sulla medicina di genere e sull’ospedale a misura di donna. Non a caso l’Istituto Neuromed è stato riconosciuto come meritevole di tre bollini rosa da parte dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna. Per noi rappresenta la conferma di un impegno che, dalla prevenzione alla terapia, ha sempre guardato all’universo femminile». Il Neuromed di Pozzilli rafforza dunque il suo impegno sul fronte della prevenzione e della cura dei tumori al seno. In tutte le cliniche del gruppo è stata infatti attivata una Breast Unit, un’unità di senologia che attraverso un approccio multidsciplinare è destinato a dare riposte sempre più efficaci alle pazienti alle prese con la malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Dopo cinque mesi è tornato a casa Antonio Passigli, il 16enne di Trivento coinvolto in un incidente con la motozappa

Dopo cinque mesi è tornato a casa Antonio Passigli, il 16enne di Trivento coinvolto in un …