camera-deputati-montecitorio-olycom--258x258Oltre al credito d’imposta, per il Sud arriva anche un potenziamento degli sgravi per i neo-assunti purché l’Italia ottenga l’ok dell’Ue. È quanto si legge nel testo dell’emendamento del governo depositato in commissione Bilancio della Camera. In manovra è prevista per tutta Italia la decontribuzione al 40% (per un biennio) per le nuove assunzioni a tempo indeterminato fatte nel 2016. L’estensione nel Mezzogiorno della misura per il 2017 e la consistenza dipenderanno da una ricognizione sulle risorse disponibili dal fondo di rotazione già destinate agli interventi del Pac (Piano di azione coesione) che dovrà essere effettuata entro il 31 marzo 2016. Per utilizzare le risorse disponibili servirà un via libera Ue.

Leggi tutto su Il Sole 24 Ore

Potrebbe interessanti anche:

Corte dei Conti rigetta richiesta Procura Generale nei confronti di 3 ex sindaci di Larino e altri amministratori accusati di danno erariale

La Corte dei Conti ha rigettato la richiesta avanzata dalla Procura Generale nei confronti…