Si mette in moto la macchina della sicurezza in vista del Giubileo. Il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, ha disposto con un’ordinanza, in vista dell’8 dicembre, alcune restrizioni dei trasporti di armi e esplosivi, nonchè di «attività suscettibili di essere strumentalizzate per eludere il dispositivo di sicurezza». Tra queste, anche il divieto di «riprese cinematografiche e televisive che comportino l’utilizzo di armi ad uso scenico e di mezzi ed equipaggiamenti fac-simili a quelli in uso alle Forze di polizia e alle Forze Armate».

Leggi tutto su La Stampa

Potrebbe interessanti anche:

Progetto Erasmus+, grande successo a Santa Croce del “Make your school smart”

Si è conclusa la prima mobilità transnazionale del progetto Erasmus+ “Make your school sma…