iannaconeIl giornalismo come racconto di storie, di persone, di umanità. Il racconto anche e soprattutto di fatti apparentemente piccoli, che sono poi quelli che riguardano la maggioranza delle persone. Domenico Iannacone intende così la sua professione, lui che è partito dal Molise e adesso è apprezzato a livello nazionale.

I 10 comandamenti, sacrificati su Rai Tre a tarda ora ma, nonostante questo, trasmissione seguitissima, è l’esempio del suo giornalismo d’inchiesta, sociale. Iannacone ne ha parlato ai ragazzi del liceo Scientifico Romita all’incontro Città e identità, ha risposto alle domande del giornalista Enzo Luongo e a quelle degli studenti, si è soffermato sull’attualità.

Ha parlato della comunicazione, specie in un contesto complesso, difficile, come quello di oggi attraversato da crisi, guerra e terrorismo.

Potrebbe interessanti anche:

Marina di Montenero di Bisaccia: si sente male mentre nuota 65enne di Isernia muore sul colpo

Una giornata di mare è finita in tragedia per un uomo di 65enne di Isernia che questa matt…