Home Attualità Malasanità: manca il catetere al pronto soccorso, lo salvano a Vasto
Attualità - Evidenza - QD - 17 Novembre 2015

Malasanità: manca il catetere al pronto soccorso, lo salvano a Vasto

renzulloProssimi alla chiusura, questo lo sconsolante stato del Veneziale di Isernia. La situazione non è migliore a Campobasso e a Termoli, la scadenza del 31 dicembre si avvicina e i medici precari andranno tutti via, con la paralisi di tutti i reparti che, comunque, già è iniziata perchè i medici, prima di terminare il loro rapporto di lavoro, devono necessariamente smaltire le ferie arretrate e così, per fare un esempio, al Veneziale di Isernia nei prossimi giorni si fermeranno a cascata ostetricia, ginecologia, pediatria, stroke unit, medicina, oncologia e pronto soccorso, con il conseguente blocco dei ricoveri già entro fine novembre. Una situazione drammatica, a questo si ggiunge la carenza di apparecchiature che le ditte non forniscono perchè non vengono pagate. Insomma situazione da ospedale di frontiera, che nelle ultime ore ha provocato l’ennesimo caso di malasanità, con un settantenne che ha seriamente corso il rischio di rimetterci la pelle perchè il pronto soccorso di Isernia non era fornito di cateteri rigidi, forse perchè la ditta che li forniva non era stata pagata. L’ultimo episodio  è quello di Giovannino Renzullo, 70 anni di Isernia, protagonista dell’ennesimo caso di malasanità in Molise, al Veneziale di Isernia. Ricoverato al pronto soccorso alle quattro di notte, solo alle dieci, dopo sei ore di sofferenza, viene trasportato all’ospedale di Vasto, dove gli salvano la vita, col catetere rigido, risolvendogli il problema in dieci minuti. La domanda finale è d’obbligo la Regione Molise non ha soldi per comprare le apparecchiature salvavita, non ha i soldi per i pannoloni ai malati di Alzeimer, ridotti da tre a due al giorno, ma non si è fatta alcuno scrupolo di prevedere in bilancio i fondi per i vitalizi dei consiglieri regionali. Cosa aggiungere di più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Scuola media “Magliano”, tamponi tutti negativi: lunedì si torna a scuola

LARINO. I tamponi effettuati ai ragazzi della 2^ C e al personale docente e non della Scuo…